close


Lavoro 2 Ott 2022 | aggiornato il: 2 Ott 2022

Come diventare agente immobiliare?

Desideri scoprire come svolgere la professione di agente immobiliare ma non sai da dove partire? Sei nel posto giusto. L’agente immobiliare è una figura di mediazione, e la procedura per rivestire tale ruolo comporta oggi un iter ben definito che prevede requisiti di carattere personale e requisiti tecnici e professionali. Non lasciarti intimorire, la strada è ben tracciata e percorribile, bastano solo impegno, volontà e preparazione.

 

Di cosa si occupa un agente immobiliare?

Quali sono compiti e mansioni di un agente immobiliare? Come suggerisce il termine stesso, un agente immobiliare si occupa proprio di immobili, e segue la fase di vendita o affitto di case o edifici industriali e di immobili in senso lato. Il compito di questo professionista è individuare e stabilire un accordo tra le parti, ossia tra chi vende o affitta un immobile e uno o più possibili acquirenti.

 

Quella della mediazione immobiliare è una professione piuttosto versatile, può essere praticata come lavoro autonomo (e rappresenta una valida possibilità per mettersi in proprio), oppure può essere praticata da un professionista con un contratto di tipo subordinato o dipendente, presso una delle numerose agenzie immobiliari presenti sul nostro territorio.

 

Non solo mediazione, ma anche attività d’ufficio

Tuttavia, il lavoro dell’agente immobiliare non si limita alla mediazione ma, a seconda del ruolo in agenzia, prevede un costante disbrigo di attività d’ufficio come per esempio:

  • Ricerca degli immobili migliori da proporre ai potenziali acquirenti;
  • Elaborazione e attuazione di campagne marketing e promozionali;
  • Aggiornamento costante in ambito burocratico e contrattuale.

 

Si tratta di un lavoro che consente lo svolgimento di attività in autonomia, in associazione ad attività di team all’interno dell’agenzia, oltre a mansioni relazionali con acquirenti e potenziali clienti.

 

A proposito di nozioni di marketing: potrebbe esserti utile la consultazione di un manuale dedicato:

 

Marketing immobiliare. Metodi e strumenti per il successo nel real estate. 

Offerta
Marketing immobiliare. Metodi e strumenti per il successo nel...
22 Recensioni

 

Abilità trasversali di un aspirante agente immobiliare

Trattare la compravendita di un immobile è una faccenda delicata che richiede ottime doti relazionali. Di conseguenza, un buon agente immobiliare dovrà possedere non solo una solida preparazione e una formazione specifica, ma anche alcune abilità trasversali, le cosiddette soft skills, in particolare:

  • Buone capacità comunicative e di problem solving per la risoluzione di eventuali controversie;
  • Empatia e intelligenza emotiva;
  • Gentilezza, educazione e cortesia.
  • Meglio non avere un carattere aggressivo.

Queste doti personali sono preziose e imprescindibili, poiché sono proprio quelle che consentono al professionista di accrescere i propri guadagni o il proprio stipendio, godendo delle provvigioni previste.

 

Responsabilità e mansioni dell’agente immobiliare

Le principali mansioni e responsabilità dell’agente immobiliare riguardano, ovviamente, il mercato della compravendita degli immobili. Anzitutto, l’agente immobiliare riveste un importante ruolo di mediatore tra l’acquirente e il venditore di un immobile.

 

Il proficuo esito di una trattativa immobiliare passa proprio attraverso le capacità di intermediazione tra la parti che questa figura professionale deve essere in grado di gestire, trovando un compromesso nel più breve tempo possibile: l’agente immobiliare riesce a guadagnare proprio in base all’esito positivo di una trattativa di vendita o affitto.

 

Inoltre, un agente immobiliare deve ricavare il tempo per cercare, valutare e selezionare gli immobili migliori da promuovere, avvalendosi sia di strumenti promozionali di tipo tradizionale, come per esempio annunci su riviste cartacee di settore, sia promuovendo sé stesso, gli immobili e la propria realtà immobiliare sul web e sui social media: ad oggi questi canali sono particolarmente sfruttati.

 

Infine, tra le mansioni e i compiti di un agente immobiliare rientrano un’ottima capacità di valutazione e adeguata stima del valore degli immobili (questo aspetto è fondamentale) e un’approfondita conoscenza di tutte le procedure burocratiche da espletare una volta conclusa la trattativa.

 

Requisiti personali e morali per diventare agente immobiliare

Vi sono alcuni requisiti personali per diventare agente immobiliare:

  • Essere cittadini italiani o dell’UE o comunque possedere la residenza in Italia.
  • Pieno godimento dei diritti civili.
  • Risiedere nella provincia della Camera di Commercio nella quale si chiede l’iscrizione.
  • Obbligatorio possedere un diploma di scuola secondaria superiore di secondo grado, o titolo equipollente, di qualsiasi indirizzo.

 

Vi sono, inoltre, alcuni requisiti morali e giuridici per diventare agente immobiliare:

  • Non essere interdetti, inabilitati, falliti o condannati per delitti contro la P.A, contro l’economia pubblica, il commercio e l’industria, ma anche per i delitti di omicidio volontario, rapina, furto, truffa, estorsione, ricettazione, appropriazione indebita e per ogni altro reato per il quale la legge stabilisca la pena della reclusione di minimo due anni e di massimo cinque anni.
  • Non essere stati sottoposti a normative antimafia.
  • Non essere asserviti a sanzioni amministrative accessorie come previsto dall’art. 5 della legge 507/1999.

Il corso per ottenere il patentino da agente immobiliare

Il corso per diventare agente immobiliare è mirato all’acquisizione dell’apposito patentino, e prevede il superamento di un esame articolato in prove scritte e orali.

 

In particolare, per diventare agente immobiliare è necessario dimostrare di possedere nozioni fondamentali per essere in grado di svolgere correttamente la professione, come per esempio:

  • Nozioni di diritto civile, urbanistico e tributario.
  • Nozioni in materia fiscale, di mutui e finanziamenti.
  • Conoscenze base di marketing e negoziazione.

Inoltre, sono obbligatori alcuni requisiti d’accesso come per esempio:

  • Possedere la cittadinanza europea o un permesso di soggiorno;
  • Essere maggiorenni;
  • Non avere precedenti penali;
  • Aver conseguito un diploma di maturità.

 

Puoi prepararti al meglio consultando un manuale pratico utile all’esame per diventare agente immobiliare:

 

Esame per agente immobiliare. Manuale completo. Con Test di verifica per l’esame di abilitazione all’esercizio dell’attività di Agente nel campo immobiliare.

 

written by Redazione
ALTRI ARTICOLI
chevron_left
chevron_right