Una cena al pub

Una cena al pub a base di hamburger, patatine fritte e birra.
Molto molto classica direi, ma affatto male.

Sono andato a cena con alcuni miei amici. Non sapevamo dove andare in realtà, poi abbiamo optato per una cosa facile e immediata: il pub.

Abbiamo preso varie cose. Chi pizza, chi piadine, chi panini con petto di pollo, chi hot dog, chi cibo bavarese, chi hamburger. Tutti abbiamo preso la birra, ma è ovvio che anche in questo caso di tipologie e gradazioni differenti: dalla chiara, alla rossa, all’artigianale, weiss. Anche chi ha preso la chiara non l’ha presa mai uguale. Birre chiare di marche diverse. Insomma, siamo stati sperimentatori.
Su una cosa però tutti siamo stati d’accordo. Le patatine fritte. Quelle non potevano mancare e le abbiamo prese tutti, anzi, quasi tutti, perché c’era chi ha preso dei piatti specifici in cui o le patatine c’erano ma fatte in un altro modo oppure non ci si sarebbero abbinate bene.
Ad ogni modo le patatine fritte in quel pub sono molto buone. Croccanti al punto giusto. Magari le hanno cotte con una friggitrice professionale. Sicuramente è andata così. Ma del resto chi se ne frega. Sono buone e basta.
Anche il resto del cibo era buono.
Buona anche la birra.
È sempre gradevole assaggiare birre di diversi tipi e tutte di qualità.

La qualità presente nel pub in cui siamo andati è fuori discussione.
Poi è molto bello. Sembra un’antica nave. O meglio, un antico relitto di una nave. Molto bello l’arredamento, il design, l’idea concepita e realizzata.
Piacevole anche la musica di sottofondo, mai ingombrante.

Siamo stati molto bene.
L’atmosfera che si viene a creare in questo pub è molto intima, ma non eccessivamente, nel senso che hai la possibilità di chiacchierare con la compagnia con cui stai, senza che si sovrappongano eccessivamente altre voci e la musica alta e spesso fastidiosa in posti di socialità come questo, in cui serve chiacchierare davanti ad una birra (e anche al cibo, come nel nostro caso).

Ci ritorneremo molto probabilmente. E a breve anche.

Il servizio è un po’ lento ma è anche vero che abbiamo fatto un’ordinazione totalmente diversificata e abbiamo ordinato un mondo che abbiamo divorato da far schifo.

Quando siamo andati via, ovviamente siamo andati a pagare. Abbiamo speso un pochino, ma non eccessivamente. La qualità e la bontà si pagano. E noi c’è da dire che le abbiamo pagate assolutamente il giusto.

Bella serata!
Da fare più spesso che fa bene.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *